Behind a Safer World
ita > Chi siamo > Etica di impresa

Codice Etico

Con il decreto legislativo 8 giugno 2001 n.231, in attuazione della delega conferita al Governo con l’art. 11 della Legge 29 settembre 2000 n. 300, è stata dettata la disciplina della “responsabilità degli enti per gli illeciti amministrativi dipendenti da reato”.

RCS S.p.A., attraverso la delibera del proprio C.d.A. datata 27 agosto 2010, ha adottato in via autonoma un "Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo" a norma del D.Lgs. 231/2001. L’adozione stessa del modello e la sua efficace e costante attuazione, oltre a rappresentare un motivo di esenzione dalla responsabilità della Società con riferimento alla commissione di alcune tipologie di reato, è un atto di responsabilità sociale di RCS S.p.A. nei confronti di tutte quelle categorie di individui, gruppi o istituzioni (soci, dipendenti, creditori etc.) il cui apporto è richiesto per realizzare la propria missione.

A questo riguardo RCS S.p.A. ha già adottato il Codice Etico che definisce i principi di condotta degli affari della Società nonché gli impegni e le responsabilità dei propri Collaboratori. Il testo completo del Codice Etico può essere visionato e scaricato dal seguente link, Codice Etico.

 


mappa del sito  |  note legali  |  privacy policy  |  cookie policy